Blog

segui i post del Dr Bamonte

1-5-2020

Da bambino pensavo che mentre camminavo, giocavo, "facevo", tutti i grandi eroi del passato percorressero le mie stesse strade in una dimensione parallela. Mi sembrava di dare un senso al tempo in quel modo. 

 Non riuscivo a immaginare che qualcosa potesse finire e non esistere piu'. Molto meglio guardare la polvere attraverso la luce delle finestre (si chiama effetto tyndall, e gli oculisti lo usano mer misurare i livelli di infiammazione nell'occhio..ndr), e convincersi che la stessa polvere fosse stata alzata da GIulio Cesare o Napoleone e che stesse ancora circolando in aria.

 Circolando in aria come questo virus maledetto  che ci tiene col fiato sospeso e non ci da' certezze.

 Permettetemi di essere filosofico oggi.  

 Proprio oggi che un paziente di 28 anni, che ho operato in entrambi gli occhi a distanza di una settimana un dall'altro a causa di un distacco trazionale diabetico, che lo rendeva completamente c.i.e.c.o. mi ha mandato un whatsapp poiche' finalmente riesce a vedere il telefonino. 

 Proprio oggi che un altro paziente che ho operato due volte nel giro di un mese a causa di un glaucoma maligno e che finalmente inizia ad andare bene (ma che ancora non vede un tubo) mi dice che e' cosi felice, cosi felice di avermi incontrato, cosi felice che lo abbia operato. cosi felice che inizi ad andare bene.

 Proprio oggi che un medico di 30 anni mi chiede perche' lei soffra cosi tanto di floaters ma i diversi oculisti che la hanno vista non ne vedano il motivo.

 Proprio oggi che ricevo quest'altro whatsapp da un giovane paziente operato di vitrectomia per floaters poco prima del lock down: "Salve dottore come va? Spero bene. Vorrei innanzitutto ringraziarla per avermi restituto una prospettiva di vita: quando sono venuto da lei assumevo la forma della sedia per quanto consumato dalla battaglia con il mio problema agli occhi , ora mi sto rimettendo in sesto fisicamente e sto cercando di rimuovere le ragnatele nel mio cervello rimasto fuori uso per anni.Ora penso di iscrivermi ad un master che in sei mesi dovrebbe introdurmi nel mondo del lavoro..."  

 E allora? 

 Oggi dare un senso alle cose e' ancora piu' difficile. BIsogna mantenere un forte senso di responsabilita' e comprendere che la battaglia e' tutt'altro che finita. Anzi la battaglia non finira' mai. Oggi contro il virus, domani contro l'ignoranza e la voglia di arrendersi di fronte alla difficolta' quotidiane. 

 Continuiamo nel nostro piccolo a fare le cose in cui crediamo.
 E allora si che andra' tutto bene.

#andratuttobene

 Se qualcuno desidera avere un consulto video gratuito con il sottoscritto mi può scrivere qui o in privato.
 Tutti i giorni proverò a fare 2-3 consulti per coloro che hanno un quesito, un problema, una domanda.
 Probabilmente tra le 17 e le 17:30. 

Distacco di Retina Complesso

Distacco di Retina Complesso

4-3-2020

Distacchi di Retina complessi 

 Il caso di questa settimana e' un distacco di retina in una paziente di 63 anni con una rottura all'Ora Serrata.

 A questa eta' ti aspetteresti un classico distacco dovuto a distacco del vitreo. Invece questa signora presentava vitreo aderente e distacco di retina inferiore sostenuto da una rottura all'ora serrata.

 Il distacco partiva da ore 4 per arrivare a ore 7 e la rottura si trovava a dalle 5 alle 6 circa. 

 In questo caso la mia scelta e' quella di una chirurgia dall'esterno con posizionamento di una spugna in silicone tipo 506, cryo dei margini della rottura. Molto raramente evacuatva (in questo caso non lo ho fatto). 

 Qui ho utilizzato un candeliere alla fine perche' non vedevo bene.

 La rottura dell'ora e'un tipo particolare di distacco di retina. Di solito si vede in pazienti giovani. spesso a seguito di un trauma, ma altrettanto frequentemente arriva spontaneamente. Il vitreo per definizione e' aderente. E' molto importante sapere riconoscere questo tipo di distacco che volte assomiglia a una rottura gigante

 Questo e' uno di quei casi in cui una vitrectomia andrebbe sempre evitata, nonostante abbia visto fare il contrario, perfino in chirurgia live. 

Contatti

Dr Giulio Bamonte, Oculista
☎ (+39) 3496317561
Email: giuliobamonte@hotmail.com
Seguici su  Facebook @dottorbamonte

MicroChirurgia Villa Massimo

☎ (+39) 0664220334
Viale di Villa Massimo 37, Roma
www.mvm-roma.it






0 Articolo (i)
Totale

Seleziona lingua